home lombardiapress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
CRONACA E ATTUALITÀ
POLITICA LOCALE
Precedente  Successivo
 
30/09/2015Busto Arsizio
 
 
ATTOLINI (FDI-AN) RISPONDE AL RESPONSABILE DEI GIOVANI DEL PD BRUGNONE
 
 


Dopo le denunce da parte delle forze dell'ordine nei confronti di alcuni ragazzi 15enni che spacciavano droga nei pressi dell'Oratorio Sant'Edoardo, il referente cittadino di FDI-AN Francesco Attolini risponde alla domanda che Massimo Brugnone (PD) ha posto alla città "Di chi è la colpa di questo fatto?".
Per il dispiacere di qualcuno risponderò lo farò non dando la colpa all'immigrato marocchino e neanche al Parroco (come invece feci pubblicamente in occasione dei funerali dei Casamonica).
La colpa è che forse a qualche ragazzo non è mai stato insegnato a credere e combattere.
Dico solo credere e combattere perché se avessi detto “CREDERE OBBEDIRE COMBATTERE” qualcuno dei suoi amici di Sinistra partiva con il solito disco rotto che ci propinano da 70 anni.
Dietro l'apparente innocenza di una canna si celano tante cose, forse gli schiaffoni non presi o magari invece troppi schiaffoni, la mancanza della cultura dello Sport (e non ho volutamente scritto del “culto” dello Sport), il bisogno di divertirsi a tutti i costi, la sindrome del gruppo, l'evasione dal quotidiano, forse qualche pirla di cantante che canta “legalizzala”.
Il suo partito è a favore della legalizzazione e dalle sue parole si intuisce ciò, però le voglio dire una cosa Sig.Brugnone, io sono futurista e non progressista (come lei) e credo che la sfida del futuro sia quella di ridurre il numero di morti nelle nostre strade e credo che la legalizzazione possa solo peggiorare questa strage di morti.
Volete legalizzare la droga? Volete scrivere le regole per legalizzare la droga? Per fare una cosa fatta bene, però non scrivetele da soli (come state facendo da 2 anni a questa parte su altro…) però, magari sentite anche il parere di psicologi, sociologi e forze dell'ordine e perché no, anche della Chiesa Cattolica, oppure la Chiesa Cattolica vi torna utile solo per incentivare il flusso di migranti per poi dargli il diritto di voto?
Dicono che molti problemi o cattivi comportamenti dei ragazzi siano dovuti alla mancanza della figura paterna, capisco però che per lei sia di difficile comprensione dato che il termine “paterno” vi richiama alla “patria” e perché i suoi capi del PD hanno sostituito le parole “madre” e “padre” con “genitore 1” e “genitore 2”.
Comunque dia retta a me e non a suoi capi, forse sui concetti di “DIO PATRIA FAMIGLIA” possiamo ancora costruire una società migliore, e non erano concetti fascisti bensì Mazziniani, lo dica ai suoi capi.
 


ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

21
gennaio
tasto
tasto
karon

img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province della Lombardia
   

Cerca le biblioteche della Lombardia
   

LombardiaPress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine della Lombardia
   

MEDIA PARTNER

C6tv Ciao Como
Bergamo7 Mantova TV
Radio Orizzonti Radio Millenium
Lodi Notizie Sette Giorni

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login