home lombardiapress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
CRONACA E ATTUALITÀ
POLITICA LOCALE
Precedente  Successivo
 
07/10/2015Busto Arsizio
 
 
BLITZ DI FRATELLI D'ITALIA CONTRO GRETA RAMELLI
 
 


Riceviamo e pubblichiamo:

Questo pomeriggio a Busto Arsizio alcuni militanti di Fratelli d'Italia hanno fatto un'azione dimostrativa esibendo di nuovo lo striscione “TROPPI DUBBI SULLE PSEUDO VOLONTARIE” che esponemmo a Gennaio nella piazza di Gavirate, città di Greta Ramelli; “un blitz doveroso dopo gli ultimi risvolti della vicenda” commenta il referente cittadino Francesco Attolini.
Seppur l'unità di crisi della Farnesina non ritiene di dover commentare supposte fonti giudiziarie di Aleppo o del sedicente tribunale islamico del movimento Nureddin Zenkin quindi smentisce le voci, noi non possiamo che sottolineare che la politica Estera del Governo Renzi o del Governo Letta si commenta da sola (immigrazione e caso Marò).
La Farnesina non commenta e fa spallucce ma è stata emessa una condanna il 2 ottobre scorso dal tribunale Qasimiya, è stato condannato Hussam Atrash (capo del gruppo ribelle jihadista Ansar al-Islam) per aver intascato 5 dei 12 milioni di € del riscatto pagato in quanto è stato parte attiva del negoziato avviato per il rilascio; i restanti 7 milioni sono stati divisi tra i restanti signori della guerra locali.
Sin dall'inizio ci furono troppi aspetti torbidi della vicenda, infatti andammo a Gavirate con uno striscione per esternare pubblicamente il nostro dissenso, ora più passano i mesi e sempre più particolari inequivocabili stanno emergendo.
Concordo con le parole col reporter e giornalista Micalessin quando dice: “Greta e Vanessa si sono poste come crocerossine neutrali, ma schierandosi apertamente per una parte, che in questo caso è anche armata. Il problema è che il governo italiano non ha saputo gestire la situazione, non è stato capace di fare pressione sugli Usa, o gli Usa su Nour Al Din Al-Zenki, per riavere Greta e Vanessa senza dovere pagare.”
Per quanto mi riguarda i dubbi su queste 2 ragazze nascano sin dalle loro foto pubblicate su facebook e dalla loro scarsa trasparenza al loro ritorno.
Farò di tutto per portare il reporter Micalessin nei prossimi mesi a Busto per un incontro pubblico per parlare anche di questa vicenda, si sa mai che ora di allora usciranno altri particolari.

Francesco Attolini - Referente Cittadino FDI-AN Busto Arsizio
 


ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

21
gennaio
tasto
tasto
karon

img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province della Lombardia
   

Cerca le biblioteche della Lombardia
   

LombardiaPress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine della Lombardia
   

MEDIA PARTNER

C6tv Ciao Como
Bergamo7 Mantova TV
Radio Orizzonti Radio Millenium
Lodi Notizie Sette Giorni

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login