home lombardiapress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
ARTE E CULTURA - MOSTRE Precedente  Successivo
 
17/04/2016Passirano-free
 
presentato alla stampa il programma
 
3A ED. CONCORSO DI PITTURA PREMIO SAN ZENONE
 
 
E' stata presentata oggi, 16 aprile 2016, la 3ª edizione del Concorso di Pittura PREMIO SAN ZENONE che si svolgerà dal 24 aprile al 1 maggio presso le Sale dell'ex Oratorio di Passirano.
Il GASP ringrazia il comune di Passirano, il Consorzio Franciacorta, la Confartigianato di Brescia e il Centro Culturale Artistico Franciacorta che hanno concesso il loro patrocinio e la collaborazione per la realizzazione dell'evento.
Tutta la manifestazione ha come tema centrale lo stesso del concorso di pittura:
"L'emozione di un ricordo”.
La memoria e di conseguenza i ricordi sono aspetti fondamentali e imprescindibili per tutte le comunità. Tutto quello che ci circonda, quel che vediamo o tocchiamo ci porta a ricordare. Mantenere viva la memoria attraverso le manifestazioni che organizziamo è l'obiettivo prioritario per il nostro gruppo.
Per tenere viva la vostra memoria vi ricordiamo gli eventi più significativi: il restauro e l'esposizione dell'orologio del campanile, il primo concorso di pittura “Chiese e santelle in Franciacorta come simboli di fede”, il concorso fotografico “Arti e mestieri in Franciacorta” l'esposizione degli ex-voto presenti in parrocchia e la mostra di Antonio Guadagnini.
Siamo convinti che ricordare ciò che ci hanno lasciato i nostri padri sia importante, non per rimpiangere il passato, ma per dargli il giusto valore.
Conoscere il nostro passato, riconoscere le nostre radici, attraverso i ricordi personali ed anche di chi ci ha preceduto, è fondamentale per progettare un futuro di senso, non solo morale, ma soprattutto etico e solidale.
In questa edizione l'esposizione delle opere in concorso sarà accompagnata da una interessantissima mostra di immagini inedite di Passirano degli anni ‘30.
Gli eventi organizzati durante la manifestazione avranno come filo conduttore il ricordo del passato.
Nella serata di domenica 24, la compagnia teatrale “Compagnia del cantù” di Nave presenterà Möradel un esilarante rappresentazione in dialetto bresciano di come si viveva negli anni ‘60.
Mercoledì 27 i ragazzi delle elementari avranno modo di provare a cimentarsi con i giochi che usavano i loro nonni. Ringraziamo qui i docenti per la gentile collaborazione.
Per quanto riguarda il Concorso di Pittura anche quest'anno è stato un successo di partecipazioni e siamo veramente soddisfatti del risultato ottenuto. Gli artisti partecipanti sono 55 (27 donne e 28 uomini - 8 partecipanti in più rispetto al 2015) le opere esposte 60.
Gli artisti provengono per la maggior parte da Brescia e provincia ma anche da Roma, Arezzo, Biella, Milano, Monza, Verona, Treviso, Cremona, Bergamo, segnale che il nostro concorso comincia ad essere conosciuto in molte località d'Italia.
Gli artisti provengono per la maggior parte da Brescia e provincia ma anche da Roma, Arezzo, Biella, Milano, Monza, Verona, Treviso, Cremona, Bergamo, segnale che il nostro concorso comincia ad essere conosciuto in molte località d'Italia.
Per quanto riguarda le premiazioni, sono stati istituiti due premi assegnati dalla giuria e un premio che verrà assegnato dal giudizio popolare, tutti i visitatori potranno votare l'opera preferita
• Primo premio della giuria del valore di € 600,00
• Secondo premio della giuria di € 400,00
Il vincitore del premio Giudizio Popolare si aggiudicherà euro 250,00
L'allestimento per l'esposizione delle opere è possibile grazie ai pannelli messi a disposizione gratuitamente dalla ditta Nulli di Iseo, in particolare ringraziamo il sig. Vigo Nulli e la signora Margherita Alberti Ameraldi per la disponibilità accordataci.
La giuria che decreterà i vincitori del premio Amatori si riunirà nel pomeriggio di sabato 23 e sarà composta:
dal prof. Alberto Chiappani
dall'architetto Paolo De Rosa
dal professore e pittore Alberto Goglio
dal professore e pittore Maurizio Saldi
La giuria sarà presieduta dal presidente del GASP, don Luigi Guerini.
Dal 24 aprile alla mattina del 1 maggio sarà possibile per tutti i visitatori votare l'opera a cui verrà assegnato il premio del GIUDIZIO POPOLARE. Ricordiamo che l'opera vincitrice di questo premio verrà donata al Comune di Passirano per essere esposta nella galleria del Comune.

Programma della manifestazione

domenica 24 aprile
- alle ore 9,30 apertura dell'esposizione presso la Sala Esposizioni dell'ex Oratorio di Passirano
- alle ore 16,30 inaugurazione della manifestazione con le autorità.
- alle 20,30 nel Teatro dell'ex Oratorio, la Compagnia del cantù di Nave presenterà Möradel - Il racconto di un quartiere tra gli anni ‘60 e ‘70, la gente, i giochi, i luoghi, la nostalgia, visto attraverso gli occhi di un “gnaro de na olta”- in dialetto bresciano. L'autore e protagonista, Enrico Re, coinvolgerà nel suo spettacolo alcuni personaggi di Passirano ricordandoli nella loro vita quotidiana e rendendoli protagonisti della serata.

Mercoledì 27 aprile nel Teatro dell'ex Oratorio, “C'era una volta il ciàncol” per i ragazzi delle elementari di Passirano con la collaborazione di alcuni anziani del paese. Durante la mattinata verranno mostrati ed usati i giochi dei nonni.
Domenica 1° maggio
- alle ore 16,30 si terranno le premiazioni dei vincitori del concorso.
- alle 17,00 verranno assegnate le opere d'arte donate alla nostra associazione da privati e artisti per contribuire alla raccolta fondi destinati alla realizzazione del nuovo impianto di riscaldamento della chiesa.
È grazie a loro che il GASP propone questa nuova iniziativa. Le opere che ci sono state donate sono 10:
- una scultura in porcellana e tre disegni di Padre Nazzareno Panzeri, noto scultore le cui opere adornano piazze, chiostri e conventi in tutto il mondo.
- un bellissimo disegno di Cesare Ronchi, scultore emiliano vincitore di numerosi premi internazionali e autore di opere imponenti.
- alcune opere personali che raffigurano luoghi suggestivi di Passirano realizzate e donate da Ornella De Rosa, Dario Sarnico, Giovani Picotti, artisti del gruppo Arte Viva, associazione molto attiva a Passirano
- due nature morte che rappresentano fiori e frutta realizzate e donate dagli artisti Angela Legrenzi e Massimo Tammaro
- alle 20,30, in chiesa, il Gruppo Teatrale Sant'Angela Merici presenta: “La Misericordia nell'Arte ed Oggi” - Sacra rappresentazione liberamente tratta dalla “MISERICORDIAE VULTUS” di Papa Francesco. L'autore, Giorgio Pellegrino, che lo scorso anno ha presentato una serata dedicata Maria riscuotendo un buon successo, quest'anno ci propone un'altra serata dove, grazie all'ausilio di opere d'arte, cercherà di comunicarci il pensiero di Papa Francesco sulla Misericordia e il senso profondo che la stessa dovrebbe avere nella nostra vita.

Gli orari di apertura delle mostre saranno i seguenti
- sabato, domenica e lunedì 25 aprile dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 15 alle 21,30
- Durante la settimana dalle 17 alle 21,30
- il giovedì l'esposizione sarà aperta anche al mattino.
Come sempre c'è la disponibilità per le scuole di richiedere l'apertura della mostra anche in altre mattinate da prenotare e concordare con il referente dell'associazione.

Ringraziamo tutti per la gentile partecipazione e collaborazione.






Dallo Statuto del GASP redatto il 17 luglio 2014:
L'Associazione persegue esclusivamente finalità di utilità sociale, nel settore della salvaguardia del patrimonio d'interesse artistico, storico, naturalistico e paesaggistico della comunità.
L'Associazione in particolare e a solo titolo esemplificativo si prefigge:
di sensibilizzare la comunità all'Arte;
di conoscere, far conoscere, salvaguardare il patrimonio artistico culturale di Passirano impegnandosi a divulgarne il valore;
di attivarsi nella diffusione di valori ideali attraverso il coinvolgimento della comunità;
di attuare in ambito locale, regionale e provinciale, programmi di divulgazione culturale, turistica e scientifica rivolti alle scuole e al pubblico in genere;
di promuovere iniziative di formazione e di aggiornamento a favore di associati e di terzi

A tale scopo il GASP propone iniziative in tutto l'arco dell'anno.

Il 21 maggio, collabora con il Centro Culturale Artistico Franciacorta presentando “Il Fondo Mario Bendiscioli presso la Fondazione Civiltà Bresciana: censimento e analisi” - Tesi di Elisabetta Gatti, presentata da Simona Negruzzo.
Dal 9 al 16 ottobre, si terrà la 4a edizione del Concorso Fotografico PREMIO SAN ZENONE con il tema “Luci e ombre”, scelto dai partecipanti al concorso del 2015. Durante la manifestazioni ci saranno iniziative volte a sensibilizzare i visitatori e la comunità verso il patrimonio artistico culturale di Passirano.
Il 10 dicembre “Concerto dell'Immacolata”
In fase di studio il coinvolgimento dei giovani, cominciando dai più piccoli, perché riteniamo fondamentale che le nuove generazioni sappiano apprezzare l'arte in tutte le sue espressioni.
 

Allegato 1

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

27
ottobre
tasto
tasto
karon

img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province della Lombardia
   

Cerca le biblioteche della Lombardia
   

LombardiaPress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine della Lombardia
   

MEDIA PARTNER

C6tv Ciao Como
Bergamo7 Mantova TV
Radio Orizzonti Radio Millenium
Lodi Notizie Sette Giorni

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login