home lombardiapress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
CONSIGLIO COMUNALE Precedente  Successivo
 
09/03/2011Comune di Cremona
 
 
GIUNTA COMUNALE DEL 9 MARZO 2011
 
 
Ricostituzione della Commissione Consultiva Comunale di cui all’art. 4 del Regolamento per la disciplina e la qualificazione degli autoservizi pubblici non di linea a mezzo autovettura (taxi e noleggio con conducente).
La Giunta Comuna ha deciso di ricostituire la Commissione Consultiva Comunale, prevista all’articolo 4 del Regolamento per la disciplina e la qualificazione degli autoservizi pubblici non di linea a mezzo autovettura (taxi e noleggio con conducente). La Commissione è così formata:

Carlo Malvezzi, Vice Sindaco e Assessore allo Sportello Unico delle Imprese e dell’Edilizia, Presidente (delegato dal Sindaco);
Antonio Filipazzi, designato dall’Associazione Artigiani della Provincia di Cremona, Membro Effettivo;
Giancarlo Manfredini, designato dall’Associazione Artigiani della Provincia di Cremona, Membro Supplente;
Enrico Mario Rossi, designato dalla Confederazione Nazionale dell’Artigianato - Associazione Provinciale di Cremona, Membro Effettivo;
Adriano Bruneri, designato dalla Confederazione Nazionale dell’Artigianato - Associazione Provinciale di Cremona, Membro Supplente;
Matteo Tomasoni, designato dall’Unione Nazionale Consumatori - Comitato di Cremona, Membro Effettivo;
Luigi Bellini, designato dall’Unione Nazionale Consumatori - Comitato di Cremona, Membro Supplente;
Marco Masserdotti, Direttore del Settore Gestione Territorio, Membro Effettivo;
Maria Grazia Romagnoli, Responsabile della Posizione Organizzativa Servizio Sportello Unico Imprese, Membro Supplente;
Fabio Sebastiano Germanà Ballarino, Direttore del Settore Polizia Municipale, Membro Effettivo;
Pierluigi Sforza, Responsabile della Posizione Organizzativa Servizio Vice Comandante, Membro Supplente.

La Commissione dura in carica 4 anni. La Commissione Consultiva Comunale di cui all’articolo 4 del Regolamento per la disciplina e la qualificazione degli autoservizi pubblici non di linea a mezzo autovettura (taxi e noleggio con conducente) era stata costituita con deliberazione del 11 ottobre 2006. Poiché il comma 5 di tale disposizione regolamentare stabilisce che la Commissione dura in carica 4 anni, la stessa è venuta a scadere. Pertanto gli Uffici del Settore Gestione Territorio hanno provveduto, in coerenza a quanto stabilito da tale norma regolamentare, all’istruttoria necessaria alla ricostituzione della Commissione. A conclusione del percorso istruttorio, acquisiti i pareri favorevoli espressi dagli organi competenti, la Giunta Comunale ha deciso di ricostituire la Commissione.

Erogazione di buoni libro per alunni e studenti delle scuole secondarie di primo grado e del biennio (primo e secondo anno) delle scuole secondarie di secondo grado per l’anno scolastico 2010/2011. Approvazione dei valori relativi all’importo dell’intervento economico e ai limiti di reddito per l’accesso.

Anche per l'anno scolastico 2010-2011 il Comune di Cremona ha confermato lo stanziamento di un contributo per le famiglie degli alunni di scuole secondarie di primo e secondo grado, residenti nel Comune di Cremona, finalizzato a sostenere la spesa per l'acquisto dei libri e del materiale scolastico.
Questa iniziativa, non obbligatoria ed estesa l’anno scolastico precedente anche agli studenti delle scuole paritarie, conferma nuovamente la vicinanza dell’Amministrazione alle famiglie cremonesi. L'intervento si propone di affiancare il contributo regionale "DOTE SCUOLA", estendendo la platea dei beneficiari e comprendendo nello specifico famiglie che presentano un'ISEE fino a 20.000 euro, o 25.000 se nella famiglia sono presenti tre o più figli. Si ricorda infatti che il limite di ISEE per ottenere la dote regionale è stabilito a € 15.458. Il contributo può essere richiesto dalle famiglie di studenti che frequentano le tre classi della secondaria di primo grado (ex media inferiore) e i primi due anni della secondaria di secondo grado (media superiore), purchè lo studente per il quale viene richiesto il contributo non risulti già beneficiario del contributo "DOTE SCUOLA - sostegno al reddito" per l'anno 2010-2011.
Possono invece accedere al contributo comunale gli studenti delle scuole paritarie che abbiano ricevuto nello stesso anno scolastico la "DOTE SCUOLA - sostegno alla libertà di scelta" e non l'integrazione al reddito. I moduli per presentare le richieste verranno distribuiti dalle scuole stesse a tutti gli studenti potenzialmente interessati; le domande dovranno essere presentate al Comune (Ufficio protocollo, piazza del Comune, 8) entro le ore 12.00 del 7 aprile 2011. Per informazioni ci si può rivolgere al Settore Politiche Educative del Comune (tel. 0372 407916).
 

Allegato 1

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

02
dicembre
tasto
tasto
karon

img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province della Lombardia
   

Cerca le biblioteche della Lombardia
   

LombardiaPress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine della Lombardia
   

MEDIA PARTNER

C6tv Ciao Como
Bergamo7 Mantova TV
Radio Orizzonti Radio Millenium
Lodi Notizie Sette Giorni

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login