home lombardiapress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
CRONACA E ATTUALITÀ
AMBIENTE
Precedente  Successivo
 
04/04/2011Comune di Cantù
 
 
GESTIONE DELL'ACQUA: LE SOCIETÀ PUBBLICHE SI ORGANIZZANO
 
Fra Comuni e Società sono 156 i soggetti che oggi gestiscono il servizio idrico provinciale, una frammentazione che la legge impone di superare
 
Le Società pubbliche presenti nella Provincia di Como e impegnate nella gestione del ciclo  dell’acqua hanno dato avvio a un percorso di studio e analisi degli scenari che potrebbero determinarsi dopo che l’Autorità d’Ambito avrà definito il modello gestionale del servizio idrico.

“Siamo consapevoli che l’Autorità d’Ambito dovrà definire il modello gestionale entro il 31 dicembre 2011 – afferma il Presidente di Sud Seveso Servizi Ing. Luca Claudio Colombo, uno dei promotori della collaborazione fra le Società pubbliche - le scelte possibili previste dalla normativa rendono inevitabile l’aggregazione delle Società esistenti superando l’attuale frammentazione che non consente un’ottimale e completa pianificazione e programmazione di tutti quegli investimenti di cui il settore ha bisogno; sono ben 156 i soggetti che oggi operano nella gestione dell’acqua in Provincia di Como”. Gli fa eco il Presidente di Canturina Servizi Territoriali Ing. Giosafatte Mondelli: ”Intendiamo verificare puntualmente ogni possibile soluzione per non farci trovare impreparati all’appuntamento e fornire ai nostri Soci tutti gli elementi affinché possano assumere per tempo decisioni così importanti. Abbiamo sottoposto il progetto ai Soci chiedendo un mandato a procedere”.

“Lo studio avviato servirà a farci comprendere se la soluzione indicata dalla nuova normativa, possa o meno rappresentare lo strumento più adatto alle esigenze del territorio. In modo particolare mi riferisco alla possibilità che questo nuovo strumento possa fornire a noi sindaci l’opportunità di porre in essere politiche condivise non solo dalle pubbliche amministrazioni ma anche dai cittadini.  A tale proposito ritengo importante che siano approfonditi determinati aspetti della questione, quali per esempio quelli legati all’analisi delle questioni tecniche, giuridiche amministrative e ambientali. Mi riferisco, in via del tutto esemplificativo, al fatto che la zona del canturino attinga la propria acqua dalle numerose sorgenti presenti nel sottosuolo, e al fatto che quello canturino è indicato come il sistema di distribuzione dell’acqua più efficiente dell’intero paese con solo il 16% di dispersione. Altro aspetto importante è quello della tariffazione, che deve mirare a una maggiore equità nel consumo dell’acqua” ha commentato il sindaco di Cantù Tiziana Sala parlando anche a nome dei Sindaci del presenti all’assemblea che ha dato mandato alla società sud seveso di avviare questa ricognizione.
 


ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda Como

16
gennaio
tasto
tasto
karon

img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province della Lombardia
   

Cerca le biblioteche della Lombardia
   

LombardiaPress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine della Lombardia
   

MEDIA PARTNER

C6tv Ciao Como
Bergamo7 Mantova TV
Radio Orizzonti Radio Millenium
Lodi Notizie Sette Giorni

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login