home lombardiapress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
CRONACA E ATTUALITÀ
POLITICA LOCALE
Precedente  Successivo
 
07/04/2011Comune di Provaglio d'Iseo
 
 
SCEGLI DI AIUTARE IL TUO COMUNE: CON IL 5 PER MILLE OGGI PUOI FARLO
 
Un'occasione per sostenere le iniziative sociali promosse dal Comune
 


Negli ultimi cinque anni il Fondo nazionale per le politiche sociali che serviva a sostenere la spesa sociale e che viene ripartito fra tutti i Comuni, è stato dimezzato. Dare al Comune il 5 per mille, aiuta a recuperare una parte dei fondi che sono venuti a mancare per aiutare le fasce più bisognose della popolazione nel nostro paese.
In sede di dichiarazione dei redditi, i contribuenti possono quindi devolvere una quota pari al 5 per mille dell'imposta versata a sostegno di attività sociali svolte dal Comune di residenza oltre che da associazioni di volontariato, dalle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, dalle associazioni di promozione sociale, nonché da altre associazioni e fondazioni riconosciute che svolgano attività, quali l'assistenza sociale e sanitaria, la beneficenza, la formazione e l'istruzione, la tutela, la promozione e la valorizzazione dei beni d'interesse artistico e storico, la tutela della natura e dell'ambiente, la promozione della cultura e dell'arte; per finanziare la ricerca scientifica e le università; per finanziare la ricerca sanitaria.
La scelta di destinazione del 5 per mille (scelta che non comporta alcuna spesa aggiuntiva per i contribuenti) non è sostitutiva dell'8 per mille, ma rappresenta una ulteriore scelta che il cittadino, in fase di compilazione della propria denuncia dei redditi, può fare.
La differenza con l'8 per mille risiede nel fatto che il 5 per mille verrà devoluto solo in caso di precisa indicazione da parte dei cittadini, i quali dovranno firmare in calce ai riquadri inseriti nei modelli di dichiarazione (CUD, 730, UNICO persone fisiche) .
Il cittadino ha la facoltà di destinare la suddetta quota al Comune di residenza per il finanziamento di attività sociali e per potenziare e migliorare i servizi offerti.
Nel caso specifico, l'Amministrazione Comunale di Provaglio d'Iseo ha stabilito di destinare l'eventuale suddetta quota al mantenimento e all'ampliamento dei servizi sociali destinati ai bambini, agli anziani, alle famiglie in difficoltà.
Ma come esprimere la propria preferenza in favore del Comune di Provaglio d'Iseo? Semplicemente apponendo la propria firma nel riquadro inserito nei modelli di dichiarazione 2011 (CUD, 730, UNICO persone fisiche) che riporta la scritta
“Sostegno delle attività sociali svolte dal Comune di residenza”
 

Allegato 1

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



EVENTI


agenda eventi

14
giugno
tasto
tasto
karon

img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province della Lombardia
   

Cerca le biblioteche della Lombardia
   

LombardiaPress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine della Lombardia
   

MEDIA PARTNER

C6tv Ciao Como
Bergamo7 Mantova TV
Radio Orizzonti Radio Millenium
Lodi Notizie Sette Giorni

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login