home lombardiapress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
POLITICA LOCALE Precedente  Successivo
 
31/05/2011Ance Cremona
 
 
RELAZIONE PRESIDENTE GRUPPO GIOVANI
 
 
Cari colleghi, innanzitutto mi scuso di non essere qui con voi in un momento così importante quale è quello di oggi. Ringrazio …. chi mi sostituisce leggendovi questa mia relazione. Quello trascorso non è stato un anno facile, il periodo che stiamo vivendo è noto a tutti,  gli esperti ci dicono che l’edilizia ha un andamento ciclico di alti e bassi, abbiamo vissuto il punto di maggior sviluppo nel 2007 poi tutto è crollato. Ora c’è qualche prospettiva di ripresa, anche se sarà lenta e non ci sarà più il boom del decennio scorso. In questa situazione particolare il governo non ci aiuta e la burocrazia ci blocca. Come è stato sottolineato nel convegno nazionale giovani imprenditori edili ANCE appena svoltosi a Roma,  dal titolo emblematico “Vado o Resto”, molti giovani stanno cercando migliori prospettive all’estero , ben 65.000 nei soli primi mesi del 2010. In uno dei nostri direttivi giovani a Roma abbiamo incontrato alti funzionari del Ministero della Funzione Pubblica e dell’Innovazione. Un Ministero che, nonostante della semplificazione amministrativa  abbia fatto il suo cavallo di battaglia, anch’ esso si trova frenato dalla burocrazia, dai diritti di competenza tra ministeri, da chi non vuole cambiare. Qui a Cremona gli imprenditori si sono rimboccati le maniche per andare avanti nonostante tutto.  Tengo a sottolineare che è proprio nei momenti più critici che l’associazionismo trova maggior ragione d’essere, perché singolarmente possiamo risolvere i problemi del quotidiano, ma nulla riusciamo a fare per i problemi del sistema. Purtroppo ho constatato, a partire dalle riunioni che il Gruppo Giovani tiene, che molto spesso i giovani che partecipano non sanno dare adeguata importanza a quello che si può fare insieme. Il Gruppo Giovani ANCE Cremona sta cercando di rafforzarsi cercando nuovi componenti tra gli iscritti all’Associazione e rinnovando l’impegno di chi partecipa ai nostri incontri e alle nostre iniziative. Nel corso dell’anno 2010 abbiamo partecipato al progetto “Zero/18” promosso dal Comune di Cremona che aveva come finalità quella di illustrare agli alunni delle scuole primarie  come è il mondo del lavoro. Prosegue la nostra partecipazione attiva al “Gruppo Giovani a Confronto” di cui fanno parte i giovani di tutte al  Associazioni di categoria del territorio. Tra le iniziative di questo gruppo la partecipazione al bando indetto dal Comune di Cremona e denominato  “Think Town”, che assegnava fondi ad iniziative fatta da giovani per i giovani, e questo ci ha portato ad organizzare un concorso fotografico dal titolo: “100 CLICK PER CREMONA”, rivolto agli studenti delle scuole superiori , che ha come finalità quella di promuovere il nostro territorio e capire cosa i giovani conoscono dello stesso e quali sono per loro le eccellenze nel campo artistico-culturale, ambientale ed economico. Tra i ragazzi che partecipano al concorso fotografico abbiamo anche tre studenti della Scuola Edile. Particolare importanza abbiamo dato e vogliamo dare alla formazione: abbiamo partecipato, al progetto “Cultura della Sicurezza ed igiene del lavoro nel settore edile” , nato dalla collaborazione tra Ance Cremona, Scuola Edile Cremonese , CPT e INAIL, rivolto alle classi V degli Istituti Tecnici per Geometri di Cremona, Crema, Soresina e Casalmaggiore, nonché  all’edizione Young 2011 del Salone dello Studente, che ci ha visto coinvolti nello corso mese di marzo con uno stand ANCE Gruppo Giovani Cremona presso il Centro Culturale S. Maria della Pietà di Cremona : l’edizione del Salone ha visto la partecipazione delle classi quinte di ogni Istituto scolastico superiore della Provincia. Infine, il 9 aprile scorso abbiamo organizzato, in collaborazione con gli uffici associativi, presso questa sala Conferenze, il convegno in tema di Acustica con relatrice l’ing. Linda Parati, che ha riscosso un notevole successo. Riteniamo infatti che ci si debba mai fermare negli aggiornamenti, che la conoscenza sia la base per potersi migliorare e migliorare quello che facciamo e quello che produciamo. Per questo uno degli obiettivi che il Gruppo Giovani vuole portare avanti  è l’organizzazione di incontri formativi con tecnici ed esperti nelle materie inerenti al nostro lavoro. Oltre a quello importantissimo della formazione, altro obiettivo per il prossimo anno è quello di aumentare il numero di giovani che partecipano attivamente al nostro Gruppo, consolidare i rapporti con i gruppi giovani presenti a livello lombardo in Ance Lombardia e proseguire la collaborazione con il gruppo giovani a confronto del nostro territorio.
Grazie dell’attenzione e buona continuazione. Arch. Ivan Marazzi
 

Allegato 1

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

15
gennaio
tasto
tasto
karon

img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province della Lombardia
   

Cerca le biblioteche della Lombardia
   

LombardiaPress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine della Lombardia
   

MEDIA PARTNER

C6tv Ciao Como
Bergamo7 Mantova TV
Radio Orizzonti Radio Millenium
Lodi Notizie Sette Giorni

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login