home lombardiapress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
CRONACA E ATTUALITÀ Precedente  Successivo
 
05/09/2019Clem
 
 
ATTRAVERSO UN BOSCO URBANO ALLA SCOPERTA DI SPAZIO FASE
 
Un bosco urbano con 9 varietà arboree dell'ambiente originario, in 4.000 mq di fabbrica ripensata in chiave green. Tra passato e futuro, arredi di design e vintage, servizio food plastic free e Raggio Verde, il collegamento e-bike con Bergamo
 
Un angolo di storia industriale della provincia di Bergamo reinterpretato dal contrasto tra pieno e vuoto, tra verde e bianco in un allestimento che contrappone la storia e il passato dell'ex cartiera Paolo Pigna con la progettualità e il futuro di Spazio FaSE, in via Pesenti 1 ad Alzano Lombardo. Paola Innocenti, architetto paesaggista ha studiato l'allestimento per Pop-Up Garden di Spazio FaSE, in occasione de I Maestri del Paesaggio, manifestazione organizzata da Arketipos e Comune di Bergamo in programma dal 5 al 22 settembre.

Una piazza verde a cielo aperto di oltre 4000 mq ripensata in chiave green. L'ingresso del Pop-Up Garden avvolge il visitatore che si immerge in un bosco urbano variegato e lussureggiante, attraverso un labirinto verde, alla scoperta di angoli unici della fabbrica dedicati a food, relax, giochi, musica e spettacoli.

“Pioneer Landscape, il tema dell'edizione 2019 de I Maestri del Paesaggio, offriva differenti possibilità di interpretazione ma una volta varcato il cancello di Spazio FaSE, l'immensità della piazza grande attraverso il verde si è riappropriata della la storia di uno dei luoghi simbolo della Provincia– afferma Paola Innocenti, architetto paesaggista - Un salto indietro nel tempo scandito dalla vegetazione, elemento di ricucitura e transizione tra interno ed esterno, la memoria della natura originaria del luogo che si rapporta con i cambiamenti della fabbrica.”

La vegetazione è il risultato di una selezione delle specie autoctone, presenti sul territorio prima della costruzione della cartiera. Un bosco urbano che si compone delle varietà arboree dell'originario ambiente perialveo della roggia che attraversava da nord est a sud ovest Spazio FaSE. 9 le essenze che si ritrovano nel Pop-Up Garden: Salice Bianco (Salix Alba); Pioppo Nero (Popolus Nigra), Olmi (Ulmus Minor), Ontano (Alnus Glutinosa), Edera, Ciliegio (Prunus Avium), Biancospino (Crataegus Mongyna), Sanguinella (Cornus Sanguinella), Prugnolo Selvativo (Prunus Spinosa).

La ricchezza verde del bosco urbano, organizzato per mitigare l'ambiente industriale, si scontra con la semplicità e vastità della piazza grande che, spoglia da allestimenti, si veste di giochi di luce proiettati alle pareti e lancia suggestioni sul futuro di Spazio FaSE attraverso 6 iPad collocati nella piazza. Uno sguardo al futuro con attenzione per l'ambiente e per la sostenibilità attraverso l'utilizzo di materiali di riuso per gli arredi e gli allestimenti, servizio food plastic free e Raggio Verde, il collegamento e-bike da Città Alta ad Alzano con partenze con orario predefinito su un percorso ciclabile completamente tracciato.

Un allestimento pioniere che porta con sé, da un lato, la tradizione e la storia del territorio e dall'altro la spinta verso la promozione di nuove visioni e interpretazioni di uno spazio tutto da riscoprire.
 


ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

02
giugno
tasto
tasto
karon

img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province della Lombardia
   

Cerca le biblioteche della Lombardia
   

LombardiaPress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine della Lombardia
   

MEDIA PARTNER

C6tv Ciao Como
Bergamo7 Mantova TV
Radio Orizzonti Radio Millenium
Lodi Notizie Sette Giorni

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login