home lombardiapress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
SPETTACOLI - MUSICA Precedente  Successivo
 
09/03/2022lorenzo tiezzi comunicazione
 
 
MICHAEL ANTLEY, UNA FORMICA DI ORIGAMI CHE FA MUOVERE A RITMO DI HOUSE E TECH HOUSE 
 
Dopo la lunga avventura e i tanti successi con il progetto NerveStrain, il dj napoletano Michael Antley cambia pelle
 





Dopo la lunga avventura e i tanti successi con il progetto NerveStrain, il dj napoletano Michael Antley cambia pelle... e diventa una piccola ma forte formica di origami capace di far ballare a ritmo di house e tech house, da sempre la sua musica. 

"Sono da anni attratto dagli origami, un'arte che mette insieme leggerezza e perfezione. Sono da sempre legato anche alle formiche, visto che il mio cognome è Formicola", spiega l'artista, che come nome d'arte si è pure scelto Antley, quando Ant in inglese significa appunto formica.  "Le formiche sono quasi invisibili, ma sono ovunque. Riescono ad alzare fino 5 volte il proprio peso e quando stanno insieme possono invadere e devastare".

In realtà il nuovo progetto di Michael Antley vuol solo mettere insieme anima e cuore di tante persone. "Dalle formiche vorrei solo prendere costanza e caparbietà e la loro capacità di stare insieme per creare qualcosa che cresce e si migliora". Il messaggio è forte e coinvolgente... Tra l'altro, siamo molto vicini a una prima data per questo artista. Chi ha voglia di muoversi a tempo avrà presto belle news.

Chi è Michael Antley 

Michael Antley è un dj producer napoletano conosciuto per un sound in continua evoluzione musicale, un mix di house e tech house con sfumature pop, funk, electro. 

Fortemente influenzato anche dalle sonorità anni '80 e '90, Michele Formicola, questo il suo vero nome, ha alle spalle una carriera ormai decisamente lunga iniziata quando aveva solo 14 anni. Oggi ne ha 32 e può vantare collaborazioni musicali con artisti come The Cube Guys, Tommy Vee, Federico Scavo o Get Far, come solista o come progetto NerveStrain, progetto che ha portato avanti dal 2013 al 2021.

Come dj, Michael Antley ha fatto ballare tutti o quasi i locali che contano in Italia: dal Qi Clubbing di Brescia al Peter Pan di Riccione passando la Praja di Gallipoli e la Villa delle Rose di Riccione... E non solo: infatti, durante il suo tour The Elephant's Path si è esibito anche ad Ibiza, al Sankeys e a Londra, al celeberrimo Ministry of Sound di Londra. 

Conosciuti per le loro maschere da elefanti ed i loro party coinvolgenti, i NerveStrain sono ormai il passato per Michael Antley, che resta comunque legato all'origami, un modo di essere che lo rappresenta a pieno. "L'origami esprime leggerezza e libertà di esprimersi", spiega l'artista. "Come la musica, valorizza il nostro lato infantile e giocoso. Un dj dovrebbe essere un sognatore, una piccola formica capace di fabbricare origami ogni notte, per regalarli a chi viene a ballare la sua musica".

Uno dei più recenti post di Michael Antley
https://www.instagram.com/p/CZ4hfRDqRKx/

 


ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

25
febbraio
tasto
tasto
karon

img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province della Lombardia
   

Cerca le biblioteche della Lombardia
   

LombardiaPress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine della Lombardia
   

MEDIA PARTNER

C6tv Ciao Como
Bergamo7 Mantova TV
Radio Orizzonti Radio Millenium
Lodi Notizie Sette Giorni

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login