home lombardiapress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
ARTE E CULTURA - BIBLIOTECHE
ARTE E CULTURA - LETTURE
Precedente  Successivo
 
24/11/2011Comune di Brugherio
 
A cura dell'associazione Culturale "Il Lucignolo"
 
LA NARRATIVA DI VITALI E LE FIABE DI DE SANTANNA
 
 
Il mese di novembre si chiude con un doppio appuntamento al Lucignolo café. Il primo, in programma giovedì 24 alle ore 21.00, quando lo scrittore-medico Andrea Vitali di Bellano incontrerà i suoi numerosi lettori (ne vanta ben 2 milioni!). Sarà l’occasione per  presentare il suo ultimo libro "Zia Antonia sapeva di menta". Medicina e narrativa. Due attività all'apparenza distanti e con ben poco in comune, ma che Andrea Vitali ha saputo e sa coltivare a portare avanti negli anni. Scopriamolo come attraverso le sue stesse parole.
“…Mio padre era un uomo di poche parole: casa, lavoro, telegiornale e poi a letto, dove spesso tirava tardi leggendo. Era la sua regola e, col tempo, divenne anche la mia. Ogni tanto chiacchierava un po’ di più, raccontava storie, avventure capitate da giovane o sentite raccontare da altri. Accadeva di rado, occhio e croce ad ogni cambio di stagione. Fu proprio al passaggio da una primavera ad un’estate che, ascoltando, ebbi l’idea di scrivere un romanzo, il primo: Il Procuratore. “Era il 1988, il mese di maggio. Avevamo appena finto di cenare in cucina ma la porta, che dava sul terrazzo a lago, era rimasta aperta, in modo che, come una spezia, il denso odore dell’acqua immobile e scura aveva invaso il locale. È un profumo che droga, quello del lago d’estate. Ricco, a volte pesante. Bisogna saperlo portare e, anche, sopportare. Droga perché amplifica le sensazioni, le attese, oppure i ricordi. Ecco, Il Procuratore è stato il mio punto di partenza; il 1988 l’anno in cui ho cominciato a rubare storie per restituirle scritte su carta. Da allora non ho più smesso di ripensare a quelle che già so né di andare alla ricerca di quelle che ancora non conosco. E, a dire la verità, non ho proprio alcuna intenzione di smettere di farlo…” (Andrea Vitali) Le opere di Vitali sono disponibili presso la libreria dell’associazione. "Pomeriggio di fiabe e magia" completamente dedicato ai bambini è invece quello di sabato 26 alle ore 17.00. Si tratta infatti di un appuntamento speciale pensato appositamente per i più piccoli, durante il quale verranno lette le fiabe "La strega pasticciona" e "Il mistero del lago ", entrambe scritte da Antonio De Santanna. Lette da tre "attori" (Anna Giraudi, Luciano Rossi e Antonio Gentile), saranno accompagnate al pianoforte dallo stesso Gentile. Gli organizzatori invitano i genitori interessati a confermare la partecipazione dei propri figli quanto prima. Info: LUCIGNOLO CAFE, Piazza Togliatti, 11 Brugherio ,tel. 039 5251261, mobile 349 3047796, e-mail lucignolocafe@yahoo.it
 

Allegato 1

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



EVENTI


agenda eventi

12
luglio
tasto
tasto
karon

img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province della Lombardia
   

Cerca le biblioteche della Lombardia
   

LombardiaPress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine della Lombardia
   

MEDIA PARTNER

C6tv Ciao Como
Bergamo7 Mantova TV
Radio Orizzonti Radio Millenium
Lodi Notizie Sette Giorni

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login