home lombardiapress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
CRONACA E ATTUALITÀ
SPETTACOLI - TEATRO
Precedente  Successivo
 
22/01/2013Comune di Lovere
 
 
LOVERE CONSEGNA LE MEDAGLIE D'ONORE AI CITTADINI DEPORTATI E INTERNATI NEI LAGER NAZISTI NEL “GIORNO DELLA MEMORIA”
 
 


Sabato 26 gennaio 2013: questa la data in cui si terrà la cerimonia di consegna delle medaglie d'onore conferite dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri a undici cittadini loveresi deportati e internati nei lager nazisti durante la II Guerra Mondiale.

"L'Amministrazione comunale - spiega il Sindaco Giovanni Guizzetti - ha deciso di celebrare quest'importante evento proprio nel “Giorno della Memoria”, pienamente in linea con quanto prevede la legge e lo spirito della stessa e, soprattutto, nel rispetto della volontà di chi l'ha emanata. Il legislatore, infatti, ha voluto creare un legame indissolubile tra la sofferenza, le privazioni, le violenze subite in moltissimi casi fino alla morte da parte degli italiani, soldati e civili, che durante il secondo conflitto mondiale furono imprigionati nei lager nazisti e coloro che negli stessi lager o in altri a loro appositamente destinati subirono uno sterminio di massa per appartenenza etnica, idee politiche o limitazioni fisiche: gli ebrei, gli zingari, gli oppositori politici al Reich e i disabili".
Si tratta di un'indicazione contenuta sul sito del Governo Italiano della Presidenza del Consiglio dei Ministri-Uffici e dipartimenti, che è stata ribadita e scritta anche nella recente lettera inviata dalla Prefettura in data 17 dicembre 2012 al Sindaco di Lovere e di altri 11 comuni in cui si auspica che “anche quest'anno per commemorare la ricorrenza del giorno della memoria le SS.LL. possano disporre presso le sedi comunali la consegna delle medaglie d'onore conferite con Decreto del Presidente della Repubblica”.

Per rendere il giusto riconoscimento agli undici cittadini loveresi e per dare degna cornice, importanza e partecipazione alla cerimonia onorandoli da parte non solo delle Istituzioni ma anche della cittadinanza, già dallo scorso mese di ottobre l'Amministrazione comunale ha organizzato una rappresentazione teatrale del noto giornalista Emanuele Turelli dal titolo “Il coraggio di vivere”, incentrata sulla drammatica vicenda del giovane ebreo fiorentino Nedo Fiano che visse l'Olocausto nei campi di sterminio nazisti, da Fossoli ad Auschwitz, fino alla sua liberazione avvenuta a Buchenwald.

"Sono certo - conclude Guizzetti - che la cittadinanza parteciperà numerosa a queste due importanti iniziative che, come indicato già da novembre nel “Calendario invernale degli eventi”, si svolgeranno sabato 26 gennaio presso l'Auditorium di Villa Milesi, con inizio alle ore 20:30. Ricordo a tutti che, per maggiori informazioni, è possibile visitare il sito internet comunale www.lovereeventi.it oppure contattare l'ufficio turistico al numero 035-962178".
 

Allegato 1
Vai all'evento

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



EVENTI


agenda eventi

27
febbraio
tasto
tasto
karon

img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province della Lombardia
   

Cerca le biblioteche della Lombardia
   

LombardiaPress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine della Lombardia
   

MEDIA PARTNER

C6tv Ciao Como
Bergamo7 Mantova TV
Radio Orizzonti Radio Millenium
Lodi Notizie Sette Giorni

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login