home lombardiapress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
CRONACA E ATTUALITÀ
VOLONTARIATO
MEDICINA E SALUTE
Precedente  Successivo
 
07/11/2013Antares Editoriale
 
Il nuovo servizio di Cancro Primo Aiuto Onlus
 
PER GLI AMMALATI DI TUMORE ECCO LA DIETISTA ON LINE
 
Andando sul sito dell'associazione (www.cpaonlus.org), i pazienti avranno la possibilità di chiedere indicazioni su quale dieta sia meglio seguire
 


Prende il via un nuovo servizio di Cancro Primo Aiuto Onlus per gli ammalati di tumore: la dietista on line. Andando sul sito dell'associazione (www.cpaonlus.org), i pazienti avranno la possibilità di chiedere indicazioni su quale dieta sia meglio seguire. Da oggi la dottoressa Martina Semeraro Bertozzi, consulente dietista presso il reparto di Oncologia dell'Ospedale Sacco di Milano, collaborerà con Cancro Primo Aiuto e risponderà alle domande dei pazienti rivoltele via web.
Le cure mi provocano nausea, cosa posso mangiare? Mi si è infiammato il cavo orale e faccio fatica a deglutire, cosa mi consiglia? Ho sempre le fauci secche: che rimedi alimentari posso prendere? Sono solo alcuni degli interrogativi che i malati di cancro possono mandare via email insieme a una scheda che saranno chiamati a compilare e in cui specificheranno alcuni dati e valori (peso, altezza, livelli di appetito, di nausea/vomito, dei dolori, dei sapori...), la diagnosi e la terapia o il tipo di intervento subito ed eventuali aspetti specifici; la dietista, poi, invierà al paziente i suoi consigli e la dieta da seguire.
Perché l'associazione brianzola ha deciso di attivare questo specifico servizio?
«Perché quando si sente parlare del rapporto tra dieta alimentare e cancro si pensa sempre ai cibi che possono aiutare in termini di prevenzione – spiega Massimo Manelli, presidente di Cancro Primo Aiuto - E a questo proposito si trovano spesso e ovunque molti suggerimenti. Invece, non sempre si prende in considerazione quanto un'alimentazione adeguata possa aiutare le persone a cui il cancro è già stato diagnosticato, sia ad affrontare i malesseri provocati dalla malattia, sia a fronteggiare gli effetti collaterali delle cure e addirittura a contrastare la crescita o la ricomparsa del tumore. Ecco perché per un ammalato di cancro è di grande importanza mantenere il proprio peso forma: la diminuzione o l'incremento di peso possono influire negativamente sull'effetto delle terapie. Da qui l'idea di mettere a disposizione dei malati una dietista che possa rispondere alle loro domande e alle loro esigenze in termini di alimentazione».
 


ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



EVENTI


agenda eventi

16
ottobre
tasto
tasto
karon

img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province della Lombardia
   

Cerca le biblioteche della Lombardia
   

LombardiaPress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine della Lombardia
   

MEDIA PARTNER

C6tv Ciao Como
Bergamo7 Mantova TV
Radio Orizzonti Radio Millenium
Lodi Notizie Sette Giorni

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login