home lombardiapress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
ARTE E CULTURA - MOSTRE Precedente  Successivo
 
12/09/2014ufficiostampami
 
Alle mostre di Spoleto incontra Venezia le incantevoli creazioni di Luciano Mario Rossi
 
LUCIANO MARIO ROSSI OSPITE ALLE IMMINENTI MOSTRE DI "SPOLETO INCONTRA VENEZIA"
 
Luciano Mario Rossi esporrà le sue creazioni in occasione di Spoleto incontra Venezia
 


La grande mostra di "Spoleto incontra Venezia" si prospetta un appuntamento imperdibile in ambito internazionale, che si terrà dal 28 Settembre al 24 Ottobre 2014 e vedrà unite in sinergico connubio espositivo personalità illustri del calibro di Dario Fo, Eugenio Carmi, Pier Paolo Pasolini, José Dalì con la curatela di Vittorio Sgarbi e la direzione del manager produttore Salvo Nugnes, accanto a un selezionatissimo novero di artisti rinomati del panorama attuale. All'interno del magnifico Palazzo Falier, risalente al XV secolo e affacciato sul Canal Grande, saranno presentate le pregevoli creazioni di manifattura artigianale di Luciano Mario Rossi, apprezzato orafo incisore di pietre dure, gemme e pietre preziose dal virtuoso talento.

Interrotti gli studi alla facoltà di biologia per dedicarsi all'arte scultorea, sua innata passione, inizia la propria attività verso il 1980 incuriosito e stimolato dalle collezioni glittiche dei musei di Firenze. Da autodidatta, è diventato un poliedrico ed eclettico interprete moderno di questa tradizione antica, complessa e raffinata. La produzione risulta finemente congegnata e realizzata mantenendo in perfetto equilibrio compositivo il senso della concezione ancestrale e il moderno stimolo innovativo e trasformista, con soluzioni di dinamica fantasia e impeccabile design elaborativo, uniche e di inconfondibile e inimitabile qualità distintiva. Originalità, eleganza e raffinatezza le contraddistinguono come marchio ad emblema simbolico.

I suoi lavori devono essere guardati e considerati, al di là di ogni possibile retorica di giudizio valutativo, anche sulla base della sconvolgente esperienza della tremenda aggressione subita nel Febbraio del 1988, che lo ha privato dell'occhio destro e che ha patito e sofferto nel silenzio dell'indifferenza. Nelle opere, oltre all'acclarato gusto e senso estetico di esaltazione della bellezza decorativa perseguito dall'artista con minuziosa e doviziosa lavorazione ideativa e progettuale, si percepisce l'intento di esternare un sentimento profondamente radicato in lui di amarezza e mortificazione per il terribile accadimento, unitamente alla volontà di denuncia, reazione e ribellione verso una diffusa ipocrisia sociale e collettiva.
 


ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

19
gennaio
tasto
tasto
karon

img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province della Lombardia
   

Cerca le biblioteche della Lombardia
   

LombardiaPress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine della Lombardia
   

MEDIA PARTNER

C6tv Ciao Como
Bergamo7 Mantova TV
Radio Orizzonti Radio Millenium
Lodi Notizie Sette Giorni

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login