home lombardiapress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
CRONACA E ATTUALITÀ
POLITICA LOCALE
ECONOMIA E LAVORO
Precedente  Successivo
 
12/10/2014NUOVO PSI BRESCIA
 
IL CASO “MARGHERITA PERONI” IN RELAZIONE ALLA SOSPENSIONE DA FORZA ITALIA – Breve intervista ed opinione di ANTONIO GIUDICI (Nuovo Psi Lombardia)- LOMBARDIA PRESS
 
IL CASO “MARGHERITA PERONI” IN RELAZIONE ALLA SOSPENSIONE DA FORZA ITALIA – BREVE INTERVISTA ANTONIO GIUDICI
 
IL CASO “MARGHERITA PERONI” IN RELAZIONE ALLA SOSPENSIONE DA FORZA ITALIA – Breve intervista ed opinione di ANTONIO GIUDICI (Nuovo Psi Lombardia)- LOMBARDIA PRESS
 
IL CASO “MARGHERITA PERONI” IN RELAZIONE ALLA SOSPENSIONE DA FORZA ITALIA – Breve intervista ed opinione di ANTONIO GIUDICI (Nuovo Psi Lombardia)- LOMBARDIA PRESS

In relazione alla sospensione dell'ex assessore regionale della Lombardia e attuale consigliere comunale in Loggia Margherita Peroni, esponente di Forza Italia ed ora ex vice-coordinatore vicario chiediamo oggi il parere di Antonio Giudici, coordinatore Provinciale del Nuovo Psi di Brescia e Vice Coordinatore regionale della Lombardia:

L.P. Giudici, Lei si è fatto un'opinione in merito?

A.G. Buonasera innanzitutto a Lei e a tutti i vostri gentili lettori; in merito a questa spiacevole vicenda posso tranquillamente esprimere una mia precisa opinione. Premetto che conosco personalmente da alcuni anni la D.ssa e amica Margherita Peroni alla quale, peraltro, sia a livello personale che come partito, in veste di massimo esponente socialista a livello provinciale di Brescia, ho già espresso piena vicinanza e sostegno. Sul caso, analizzando la questione, non ho riscontrato da parte dell'amica Margherita alcun danno provocato al partito né direttamente e neanche indirettamente e tantomeno avvalorato alcuna ipotesi di tradimento con la creazione di una lista civica.

L.P. Cosa intende, ci può fornire maggiori specifiche in merito?

A.G. Certamente, vede, in qualsiasi partito politico credo che esista da parte di ogni singolo esponente, il diritto con democratico principio di poter liberamente esprimere le proprie opinioni, ragioni e dissenso dovute a determinate azioni e scelte di campo decise dalla maggioranza. Il fatto di per sé di costituire una lista civica, personalmente, non la trovo nè scandalosa e neanche avversa; piuttosto, penso possa rappresentare una strategia politica differenziata, un valore aggiunto.

L.P. Cosa pensa abbia spinto la D.ssa Peroni a prendere quest'iniziativa?

A.G. Obbiettivamente, conoscendo la correttezza e la saggezza della persona, penso sia stata una scelta dettata da precise richieste ed esigenze del territorio essendo punto di riferimento ed espressione del voto popolare da sempre e di tutti i bravi amministratori dei comuni che si distinguono con meritevolezza e virtuosità.

L.P. Cosa si aspetta ora ?

A.G. Auspico attenta e saggia riflessione da parte di chi deve decidere la definizione di questa vicenda, facendo notare che la D.ssa Peroni si è sempre distinta con grande professionalità ,forte di un significativo e fondamentale nonché personale consenso popolare, frutto di sacrificio ed enorme lavoro profuso fedelmente per anni sul territorio a servizio del partito. Guai a perdere un consenso di così tale importanza per un partito che oggi soffre in termini di percentuali dovuti al ridimensionamento causa scissione dal Pdl. In un momento così delicato come questo, non ci si può permettere il lusso di compiere scellerate ed ingiuste esclusioni eccellenti perché la politica ritengo debba essere libertà di pensiero e di azione anche nella diversità.

L.P. La ringrazio per essere stato chiaro e diplomatico come sempre e mi complimento per l'originale massima finale che mi annoterò.

A.G. Grazie a voi. Buon lavoro.

REDAZIONE LOMBARDIA PRESS
 


ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda Brescia

17
ottobre
tasto
tasto
karon

img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province della Lombardia
   

Cerca le biblioteche della Lombardia
   

LombardiaPress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine della Lombardia
   

MEDIA PARTNER

C6tv Ciao Como
Bergamo7 Mantova TV
Radio Orizzonti Radio Millenium
Lodi Notizie Sette Giorni

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login