home lombardiapress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
CRONACA E ATTUALITÀ
TURISMO - ALTRE ATTRATTIVITÀ
ARTE E CULTURA - MUSEI
Precedente  Successivo
 
31/03/2016Ufficio Stampa PZ
 
 
IL MUSEO DELLA MACCHINA DA SCRIVERE DI MILANO SPEGNE 10 CANDELINE
 
Nel tardo pomeriggio di sabato avrà luogo la festa di compleanno del sito museale
 
MILANO, 31 MARZO 2016 - Nella primavera del 2006, in concomitanza con l'interruzione della produzione di macchine da scrivere, condannate all'abbandono in soffitta o in cantina dall'avvento del computer, è stato fondato nel capoluogo meneghino il Museo della macchina da scrivere, allo scopo di conservare nella memoria quello strumento che cambiò profondamente il modo di comunicare nel secolo scorso.
A distanza di 10 anni dalla sua apertura, sabato 2 aprile alle ore 18.00, nella sede di via Menabrea 10, avrà perciò luogo una cerimonia nella quale saranno ricordati gli eventi fondamentali promossi dal Museo della macchina da scrivere, sia in Italia che all'estero, e mostrate al pubblico le tante iniziative culturali in essere.
L'esposizione dei numerosissimi esemplari, prodotti in tutto il mondo, non è l'unica fonte di attrazione. Il presidente e fondatore Umberto Di Donato, infatti, svolge un'opera di diffusione della storia della scrittura, attraverso convention e incontri, in particolar modo tra le scolaresche. Inoltre, lo stesso si occupa personalmente di organizzare corsi di “scrittura creativa”, “scrittura cuneiforme dei sumeri” e “scrittura geroglifica dei faraoni”, che rappresentano i passaggi obbligati dell'invenzione che ha elevato gli uomini dagli altri esseri viventi.
«Durante il decennio 2006-2016 - spiega Umberto Di Donato - la raccolta è passata da 200 pezzi a oltre 1600, grazie alle molteplici donazioni ricevute. Gradualmente la collezione si è anche qualificata con l'assortimento delle macchine da scrivere usate da personaggi importanti (uomini politici, scrittori, professori universitari, magistrati, ecc.) ed è divenuta itinerante. I cimeli - continua - vengono mostrati anche fuori sede, rigorosamente a titolo gratuito, valicando i confini regionali d'Italia e le dogane dei paesi stranieri (ad esempio Francia, Germania, Belgio e Svizzera). Durante gli allestimenti vengono altresì organizzati concorsi di dattilografia per giovani, in cui il vincitore viene premiato con una vetusta macchina meccanica, chiaramente ancora funzionante».
Alla cerimonia per il decennale del Museo della macchina da scrivere sarà proiettato un filmato riguardante le sue principali mostre, concorsi ed eventi. L'appuntamento si concluderà con alcune domande emblematiche, quali spunto di riflessione per gli anni a venire: cosa viene proposto di fare per evitare che il patrimonio storico venga disperso? E come si può aiutare Umberto Di Donato a tenere vivo il ricordo del mezzo di scrittura che ha consentito all'uomo di scrivere individualmente con i caratteri mobili inventati verso la metà del '400 dal tedesco Johannes Gutenberg?

DECENNALE DEL MUSEO DELLA MACCHINA DA SCRIVERE
Sabato 2 aprile 2016, alle ore 18.00
via Menabrea 10, Milano
Ingresso libero

Per informazioni consultare il sito web www.umbertodidonato.org
 

Allegato 1
Vai all'evento

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



EVENTI


agenda eventi

18
agosto
tasto
tasto
karon

img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province della Lombardia
   

Cerca le biblioteche della Lombardia
   

LombardiaPress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine della Lombardia
   

MEDIA PARTNER

C6tv Ciao Como
Bergamo7 Mantova TV
Radio Orizzonti Radio Millenium
Lodi Notizie Sette Giorni

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login