home lombardiapress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
CRONACA E ATTUALITÀ
SPETTACOLI - MUSICA
Precedente  Successivo
 
14/07/2020Nextpress
 
La produzione musicale e gli arrangiamenti sono di Alfredo Grassi.
 
L'OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI BERGAMO DIVENTA IL SET DI UN VIDEOCLIP
 
Il rapper Dydo sceglie il parco astronomico La Torre del Sole di Brembate come location dell'ultimo singolo “Scegli me”
 



È il parco astronomico La Torre del Sole di Brembate di Sopra, la location del nuovo videoclip del rapper bergamasco Dino Dispenza in arte Dydo.
“Scegli Me” è il titolo del nuovo singolo disponibile da martedì 14 luglio in tutte le piattaforme digitali, ma perché il rapper ha scelto proprio La Torre del Sole per ambientare le riprese del videoclip? Il concept del brano dedicato all'amore, racconta di una passione così intensa da non sembrare nemmeno terrestre, e proprio negli astri e nelle stelle ruota anche il lancio del nuovo lavoro. Per questa nuova rap ballad, infatti, ha scelto di girare il suo videoclip all'interno del parco astronomico La Torre del Sole di Brembate, così da sottolineare il titolo/slogan “Scegli Me” che si riassume nel verso che ricorre nel testo “Siamo nati per splendere”. Non solo, in concomitanza con il lancio del singolo Dydo lancia l'iniziativa “Dai un nome alla tua stella” dove, collegandosi al sito www.dydo.it, sarà possibile prenotare una stella, dedicarla alla persona che si ama e vederla brillare nel cielo virtuale con tanto di foto/certificato, che sarà possibile utilizzare come sfondo del cellulare e delle story di Instagram.
Le rime e gli accenti del rap si diffondono tra i telescopi, volte celesti e il mega planetario dove sono rappresentate le principali costellazioni. La protagonista del videoclip realizzato da Marco Ravelli e Giorgio Pesenti, attraversa gli interni dell'osservatorio tenendo sempre in mano una sfera luminosa che rappresenta proprio la stella e l'amore raccontati nel testo. Tra beat electro-pop e un tocco di auto-tune la storia si conclude con un simbolico Big Bang dove da questa singola stella si generano altre stelle, pianeti e costellazioni. La produzione musicale e gli arrangiamenti sono di Alfredo Grassi.
 

Allegato 1

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

11
agosto
tasto
tasto
karon

img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province della Lombardia
   

Cerca le biblioteche della Lombardia
   

LombardiaPress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine della Lombardia
   

MEDIA PARTNER

C6tv Ciao Como
Bergamo7 Mantova TV
Radio Orizzonti Radio Millenium
Lodi Notizie Sette Giorni

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login