home lombardiapress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
TURISMO - FESTE E SAGRE Precedente  Successivo
 
28/09/2010Comune di Lecco
 
 
FESTA DI LECCO 2010
 
 
Si rinnova la tradizione della celebrazione dell’antica Festa di Lecco, che quest’anno cade domenica 3 ottobre.

Ecco il programma:

ore 8.30
“Coppa del Sindaco” - lago di Lecco
Prova di campionato zonale regata velica (classi “49er” ed “Europa”), a cura dell’ASD Canottieri Lecco 

ore 9-18.30
Mercatino del collezionismo d’antiquariato - piazza XX Settembre
Banchetti di dolciumi e giocattoli - piazza Garibaldi

ore 9.30
Basilica di San Nicolò: processione con antica Madonna del Rosario
Seguirà Santa Messa

ore 14-18
“Mundialito 2010” - piazza Cermenati
Trofeo di calcio fra squadre di bambini dai 6 a i 10 anni di diverse nazionalità

ore 15
Partita di calcio Lecco-Virtus Entella – stadio “Rigamonti-Ceppi” di Lecco
Promozione “Festa di Lecco”: entrata curva nord e distinti 1 euro, tribuna centrale e laterale 2 euro; ingresso gratuito per gli under 12 (previsto servizio di prenotazione a cura della “Calcio Lecco 1912 SpA”).

ore 16.30
Arrivo, sfilata e premiazione “Ferrari a Lecco” – lungolago.

 
Informazioni: tel. 0341 481.243-397-412   fax 0341 481397
                       E-mail: segreteria.comunicazione@comune.lecco.it

Breve nota storica

Secondo la ricostruzione acuta e documentata di Uberto Pozzoli (“Frammenti di vita lecchese”, a cura di Aristide Gilardi, Editrice Il Resegone, Lecco 1977), la festa della Madonna del Rosario - che si celebra a Lecco la prima domenica di ottobre - è antichissima: non è improbabile che risalga addirittura agli ultimi decenni del ‘500, quando Papa Ghislieri (S. Pio V) ne stabilì la ricorrenza liturgica, in ricordo e ringraziamento per la vittoria cristiana di Lepanto (7 ottobre 1571, che era proprio la prima domenica di ottobre). Successivamente Papa Clemente XI, nel 1710, estese la festa a tutta la cristianità e la fissò alla prima domenica di ottobre. La trasformazione della celebrazione religiosa da “interna” a solennità “esteriore”, cittadina, fu a cura della “Confraternita del SS. Sacramento” sul finire del ‘700.
Una “festa delle feste”, come il riassunto di un periodo dell’anno e l’annuncio dell’inizio dell’autunno… Un’occasione solenne perché nel sentimento religioso si inseriva anche quello civico della comunità, che onorava la Madonna del Rosario come “protettrice sicura”. La festa del patrono della città ha invece un’origine più antica: si celebra il 6 dicembre, giorno di San Nicolò (che morì fra il 345 e il 352 appunto il 6 dicembre). Poco dopo l’anno Mille, il borgo di Lecco era composto prevalentemente di pescatori, barcaioli, persone che vivevano sul lago: essi ritennero opportuno scegliere un patrono popolare fra i marinai come San Nicola (che fu vescovo di Mira e di Bari).
 

Allegato 1

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



agenda eventi

15
gennaio
tasto
tasto
karon

img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province della Lombardia
   

Cerca le biblioteche della Lombardia
   

LombardiaPress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine della Lombardia
   

MEDIA PARTNER

C6tv Ciao Como
Bergamo7 Mantova TV
Radio Orizzonti Radio Millenium
Lodi Notizie Sette Giorni

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login