home lombardiapress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
POLITICA LOCALE Precedente  Successivo
 
22/11/2011Comune di Chiari
 
 
NUOVO REGOLAMENTO PER LA CORSA DEL PALIO DI CHIARI
 
Apertura agli studenti anche non Clarensi delle Scuole di Chiari - Statali e Paritarie
 
Il Comitato Sportivo Clarense, presieduto dall’assessore allo Sport Roberto Campodonico, nella riunione di lunedì 14 novembre ha introdotto alcune significative variazioni al Regolamento della corsa del Palio delle Quadre. Sono stati ampliati i requisiti richiesti per la partecipazione degli atleti nelle squadre della staffetta podistica che, per tradizione, conclude la kermesse di inizio settembre a Chiari, giunta nel 2011 alla trentatreesima edizione. “Abbiamo apportato importanti modifiche all’art. 1 del Regolamento per incentivare la partecipazione degli atleti alla staffetta - ha precisato l’assessore allo Sport, Roberto Campodonico - In precedenza, infatti, da due anni a questa parte l’art.1 prevedeva per gli atleti solo la residenza in Chiari di 12 mesi mentre ora questo requisito è stato prolungato ad un periodo di residenza per almeno 24 mesi nella nostra città. Prevista inoltre la possibilità di accedere alla gara per chi dimostri una residenza pregressa a Chiari, di almeno 24 mesi consecutivi. Viene ammessa la partecipazione anche degli iscritti da almeno 24 mesi ad un’associazione sportiva della città come pure degli studenti non solo clarensi – maschi e femmine di almeno 14 anni compiuti alla data della corsa - che frequentano una Scuola di Chiari, Statale o Paritaria. Ci proponiamo in questo modo di risolvere il problema di reperire atleti che, negli ultimi tempi, risulta una difficoltà piuttosto frequente per le Quadre. Ogni squadra di podisti in gara per il Palio può essere composta da un minimo di cinque fino ad un massimo di dieci atleti. Novità anche per la divisa dei corridori che, in base al nuovo art. 8 del Regolamento, devono obbligatoriamente indossare – pena la squalifica della squadra – la maglia ufficiale della gara con le insegne della sponsorizzazione acquisita dall’Amministrazione Comunale. Nei termini previsti infine dal nuovo art. 12 del Regolamento della corsa il Direttivo del Comitato Sportivo Clarense si riserva di apportare variazioni ulteriori alle disposizioni della gara nel caso di problematiche insorgenti che possano pregiudicare il corretto svolgimento della corsa podistica. Riconosciamo allo sport un insostituibile ruolo educativo per i nostri giovani: per la 34° edizione del Palio delle Quadre l’assessorato allo Sport intende invogliare in particolar modo la partecipazione dei ragazzi nelle squadre podistiche di tutte e quattro le Quadre in gara per la staffetta finale. Anzi, proprio per i quattro ragazzi vincitori l’assessorato allo Sport metterà a disposizione un premio speciale”.
 


ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



EVENTI


agenda eventi

18
aprile
tasto
tasto
karon

img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province della Lombardia
   

Cerca le biblioteche della Lombardia
   

LombardiaPress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine della Lombardia
   

MEDIA PARTNER

C6tv Ciao Como
Bergamo7 Mantova TV
Radio Orizzonti Radio Millenium
Lodi Notizie Sette Giorni

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login