home lombardiapress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
SPORT - ALTRI SPORT Precedente  Successivo
 
30/05/2012Comune di Chiari
 
 
CAMPIONI ITALIANI 2012 DI KARATE TARGATI CHIARI E BRESCIA
 
 
Per la prima volta nella storia del karate bresciano e clarense, il 19 e 20 maggio a Salsomaggiore per i Campionati Italiani Assoluti di karate, la competizione più importante di tutto l’anno agonistico, gli atleti dello Shotokan Karate Chiari, di Obiettivo Karate Do Brescia e Karate Do Verolavecchia hanno riportato risultati strabilianti ed un superlativo bottino di titoli tricolore. Nel kata individuale fascia C 1°dan juniores Elisa Trezza è campionessa italiana 2012 mentre Valentina Cominelli si è classificata al secondo posto in fascia B 1° dan seniores e Matteo Scalvini ha ottenuto il terzo posto in fascia A 3°dan seniores. Nel kata a squadre in fascia A per i terzi e quinti dan -  l’élite del karate shotokan – si sono classificati al terzo posto Danilo Belotti, Matteo Scalvini e Davide Scalvini mentre in fascia C Luca Iore, Andrea Cavinato, Damiano Filippini, Enrico Piantoni hanno ottenuto il quinto posto come pure va registrato il quinto piazzamento in categoria femminile per Melania Bonotti, Melissa Bonotti e Lucia Bosio. Nel fukugo, competizione con combattimenti ad eliminazione diretta fino a selezionare otto atleti nella prova di kata a punteggio che decreta i migliori quattro semifinalisti come ottimi esecutori di kata e kumite che eseguono ancora due prove di combattimento per decretare il vincitore, si è classificato al secondo posto Matteo Scalvini, già qualificato ai Campionati Italiani 2013. Nell’enbu, spettacolare competizione in coppia, sono Campioni Italiani 2012 Davide e Matteo Scalvini; al secondo posto si sono classificati Danilo Belotti ed Alberto Mazzola mentre nel’enbu maschile/femminile hanno ottenuto il secondo piazzamento Matteo Scalvini e Valentina Cominelli. Nel kumite individuale, combattimento vero e proprio di massimo controllo e rispetto per l’avversario, soprattutto al volto, con possibili tecniche di pugno e di calcio in ogni incontro di due minuti, è campionessa italiana 2012 in fascia C – 55 kg juniores Elisa Trezza. Campione italiano 2012 in fascia B – 75 kg seniores è Davide Scalvini mentre Matteo Scalvini è campione italiano 2012 in fascia A – 75kg seniores. Inoltre: Melissa Bonotti si è classificata al secondo posto in fascia C – 55 kg Speranze; Stefano Ghignatti è secondo classificato in fascia C +55kg juniores; Melania Bonotti  è terza classificata in fascia C – 60kg seniores e Valentina Cominelli  è seconda classificata in fascia B – 60kg seniores. Nel Kumite a squadre serie A, la gara più importante dei Campionati Italiani Assoluti di Karate di Salsomaggiore, si sono qualificati Campioni Italiani 2012 gli atleti Danilo Belotti, Stefano Ghignatti, Alberto Mazzola, Davide Scalvini, Matteo Scalvini e Fabrizio Urgnani dell’Obiettivo Karate-Do di Brescia. I nostri hanno avuto la meglio in serie A sulle otto migliori squadre italiane del momento in gara a Salsomaggiore: due formazioni di Milano e i team di Montecatini, Belluno, Busto Arsizio, Bologna, Reggio Emilia e Brescia. Si è realizzato, con fatica e determinazione, un sogno straordinario per l’Obiettivo Karate-Do Brescia, squadra che unisce  atleti di Chiari - Danilo Belotti, Matteo Scalvini, Davide Scalvini, Alberto Mazzola e Valentina Cominelli - e  di  Verolavecchia  - Stefano Ghignatti, Fabrizio Urgnani ed Elisa Trezza - in allenamento con i maestri a Chiari il mercoledì sera, a Verolavecchia il  martedì sera e a Bagnolo Mella la domenica mattina. Grande merito va riconosciuto agli atleti per i successi strepitosi ottenuti anche grazie alle capacità propedeutiche dei maestri Gianmario Belotti, Alessandro Ghidini, Giampaolo Piovani e Franco Pescatori, veri educatori che attraverso l’arte marziale accompagnano nella crescita i praticanti con l’obiettivo di “farli camminare sulle proprie gambe”. “I risultati del 19 e 20 maggio a Salsomaggiore Terme per i Campionati Italiani assoluti FIKTA- ha dichiarato Matteo Scalvini – sono importanti ed eccezionali!  Per la prima volta nella nostra storia abbiamo conquistato 6 ori, 7 argenti e 3 bronzi. I nostri maestri ci hanno insegnato che l'agonismo è una componente del karate e della ricerca di perfezionamento. E' un'occasione per completare la conoscenza di quest'arte marziale. Il valore del gruppo e la ricerca del miglioramento di ciascun allievo è una costante: anche quest'anno il gruppo, lo spirito di sacrificio, il mettere in gioco il "cuore" è stato il nostro punto di forza. I nostri maestri ne hanno parlato con il fondatore del karate in Italia, il maestro 10 dan Hiroshi Shirai che ha riconosciuto la nostra velocità e la nostra determinazione. Non avevamo paura, non avevamo nulla da perdere, semplicemente abbiamo messo in gioco le nostre capacità. Non siamo i migliori, non ci sono fenomeni tra noi: siamo un gruppo di ragazzi e ragazze che, con il supporto dei nostri maestri, lavora in amicizia”.
 


ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



EVENTI


agenda eventi

13
luglio
tasto
tasto
karon

img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province della Lombardia
   

Cerca le biblioteche della Lombardia
   

LombardiaPress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine della Lombardia
   

MEDIA PARTNER

C6tv Ciao Como
Bergamo7 Mantova TV
Radio Orizzonti Radio Millenium
Lodi Notizie Sette Giorni

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login