home lombardiapress perche' aderire promotori testate la forza contatti
LoginRegistrati
Home Karon Home
karon
karon




 
ARTE E CULTURA - LETTURE Precedente  Successivo
 
15/11/2010Comune di Chiari
 
 
SANTELLA DEI CASOTTI: UN LIBRO ANTICIPA L'INAUGURAZIONE DELLA CAPPELLA RESTAURATA DAL GRUPPO ALPINI DI CHIARI
 
 
Domenica 21 novembre alle ore 15.00 nella Sala Repossi del Comune di Chiari viene presentato il libro curato dal prof. Mino Facchetti sull’avvenuto restauro conservativo della santella dei Casotti realizzato ad opera del Gruppo Alpini di Chiari. Il volume raccoglie la documentazione storica della cappella edificata in memoria delle pestilenze del 1477  e del 1630, completamente distrutta e ricostruita dopo la battaglia di Chiari del 1701, nell’ambito delle guerre per la successione al trono di Spagna. La sanguinosa battaglia dei Casotti segna l’occupazione austriaca di Chiari durata fino al 20 novembre 1701. La cappella venne in seguito ricostruita dalla pietà popolare, come attesta Mons. G.B Rota, per ricordare i morti delle pestilenze e i caduti in battaglia. Ogni anno, il 21 novembre il popolo clarense si recava in pellegrinaggio alla “Madonna dei Tedeschi”, per ringraziare dalla liberazione, come ricorda ancora il Rota nel discorso del 1° settembre 1901 per il bicentenario della Battaglia di Chiari. Il 21 novembre 1945 i Clarensi si recarono in processione presso la santella per celebrare la fine della Seconda Guerra Mondiale e la liberazione di Chiari, avvenuta il 28 aprile 1945. In questa occasione, lo scultore clarense Pietro Repossi ha realizzato la preziosa terracotta conservata all’interno della cappella e raffigurante i Martiri Patroni Faustino, Giovita, Bonifacio ed Agape. Il testo sulla cappella dei Casotti, edito dalla Tipolitografia Clarense, ripercorre anche le fasi dei lavori di ripristino che, dal 2009, hanno permesso il recupero della struttura e delle preziose opere d’arte custodite nella santella intitolata a Maria Salus Infirmorum, inaugurata ufficialmente domenica 28 novembre prima della Messa delle 11.00 in Via della Battaglia celebrata dal Prevosto di Chiari, Mons. Rosario Verzeletti ed animata dalla Banda Musicale di Cologne e dal Coro “Tettoria Pinardi” di San Bernardino. Il recupero conservativo della cappelletta, con il nulla osta della Soprintendenza di Brescia, Mantova e Cremona, rientra nel progetto di valorizzazione del sistema monumentale clarense promosso dall’Amministrazione Comunale, in base all’Accordo di Programma siglato il 30 ottobre 2005 tra Comune, Parrocchia e RSA Cadeo di Chiari, con la supervisione degli Enti sovra-comunali: Provincia di Brescia, Regione Lombardia, Soprintendenza e Ministero dei Beni Culturali. Importante, per ottenere risultati positivi, il coinvolgimento delle associazioni locali che manifestano, come nel caso degli Alpini di Chiari per la santella dei Casotti, un sensibile attaccamento alla salvaguardia del patrimonio monumentale cittadino.

 

Allegato 1

ISCRIVITI

LAVORA CON NOI

LOGIN



EVENTI


agenda eventi

24
aprile
tasto
tasto
karon

img
Iscriviti alla newsletter per ricevere settimanalmente la segnalazione degli eventi nelle provincie di tuo interesse

   

Cerca i comuni delle province della Lombardia
   

Cerca le biblioteche della Lombardia
   

LombardiaPress ti consiglia


Spread Firefox Affiliate Button Adobe Acrobat Reader

ricerca comunicati

Titolo
Testo
Promotore
Argomento
Provincia
Comune
Data inizio
Data fine
   

 

 

 


Cerca le cantine della Lombardia
   

MEDIA PARTNER

C6tv Ciao Como
Bergamo7 Mantova TV
Radio Orizzonti Radio Millenium
Lodi Notizie Sette Giorni

 

© Karon srl

Home

Contatti

Login